FLENSBURGER
FLENSBURGER

FLENSBURGER

La birreria Flensburger nasce nel 1888 a Flensburg, una piccola cittadina di pescatori, al confine con la Danimarca e si affaccia su un fiordo nel gelido e affascinante mare del nord. Sotto la direzione di Emil Petersen, diventò presto uno dei più importanti birrifici dello Scleswing-Holstein. A quei tempi per refrigerare i magazzini sotterranei, dove le birre venivano messe a maturare, venivano usate lastre di ghiaccio prelevate nei mesi invernali dai laghi ghiacciati della regione… talmente buone che la Flensburger la commercializzava proprio come acqua minerale. La storia della Flensburger Brauerei è stata sempre caratterizzata dall’ecologico “tappo meccanico”; per i consumatori tedeschi questo tappo e il caratteristico “plop” della sua apertura è sempre stato associato a standard qualitativi elevati. Oggi la Flens, come viene chiamata in Germania, conta una produzione brassicola di migliaia di ettolitri, usando ancora le stesse falde acquifere scandinave del secolo scorso.


SCARICA LA SCHEDA DEL BIRRIFICIO